SALERNO – Regolarizzazione di colf e badanti, circa 7mila gli interessati

Al via da oggi la seconda e decisiva fase per la regolarizzazione di colf e badanti irregolari secondo le procedure previste dal Governo. A Salerno e provincia secondo una stima dell’Inps sono tra i 7 e gli 8mila gli irregolari interessati. Si tratta per lo più di bandanti di nazionalità polacca o ucraina. I datori di lavoro dopo aver pagato il contributo di 500 euro per ciascun lavoratore utilizzando l’apposito modello F24, da oggi e fino alla fine di settembre possono inviare la domanda di regolarizzazione per via telematica attraverso il sito internet del ministero dell’Interno. I modelli per i versamenti delle 500 euro sono reperibili da giorni presso le banche ed uffici postali e sui siti internet dell’Agenzia delle Entrate, dei Ministeri del Lavoro e dell’Interno e dell’Inps. I datori di lavoro per compilare la documentazione necessaria possono rivolgersi ai Caf ed anche ai servizi sociali dei comuni in maniera gratuita.

Lascia un Commento