SALERNO – Operazione straordinaria di carabinieri e vigili, diversi i risultati

Due persone arrestate, sei denunciate, tre appartamenti confiscati, 40 grammi di droga sequestrati, e generi alimentari per circa 30 kg sequestrati. E’ il bilancio del servizio straordinario di controllo effettuato per l’intera giornata di ieri a Salerno dai carabinieri del comando provinciale di Salerno in collaborazione con gli uomini della Polizia Municipale. Le due persone arrestate sono due cittadini extracomunitari che hanno violato la legge Bossi-Fini. Nel corso dell’operazione altri 64 cittadini extracomunitari sono stati fermati e condotti in caserma. Di questi, 24 di nazionalità marocchina, tunisina e senegalese sono risultati non in regola con i documenti di soggiorno. Per loro è scattato il decreto di espulsione. Sono stati controllati oltre 300 veicoli, sei dei quali sottoposti a fermo amministrativo. Mentre a quattro automobilisti è stata ritirata la patente per guida in stato di ebbrezza.

Lascia un Commento