SALERNO – Operazione di soccorso della guardia costiera

Il comandante di un peschereccio colto da infarto mentre era al largo del golfo di Salerno in navigazione verso la Sicilia con cinque persone a bordo, è stato soccorso dalla Guardia Costiera di Salerno. L’operazione è stata molto complessa a causa delle cattive condizioni meteo-marine ed è scattata intorno alle 11 quando è giunta la richiesta di soccorso via radio alla centrale operativa. I militari della guardia costiera che si sono portati sul luogo a circa 25 miglia dal porto di Salerno, hanno chiesto anche l’intervento aereo del servizio 118. L’eliambulanza però non è riuscita a caricare a bordo l’infartuato, un uomo di 53 anni che così è stato trasbordato sulla motovedetta della Guardia Costiera e portato velocemente al più vicino porto di Agropoli da dove è stato prelevato da un’ambulanza attrezzata e trasferito al locale ospedale.

Lascia un Commento