SALERNO – Operazione della questura. Una denuncia e un arresto per rapine

Un 23enne di Baronissi, autore di una rapina nella profumeria in Vicolo Ruggi D’Aragona a Salerno, è stato denunciato dagli agenti della questura. In seguito alle indagini, i poliziotti sono riusciti ad identificare quale autore della rapina il giovane, nonostante avesse agito con il volto parzialmente travisato. Il 23enne era stato già arrestato nel 2006, per una rapina ai danna di un minorenne sul Corso Vittorio Emanuele di Salerno.

Un salernitano di 29 anni è stato arrestato da personale della Squadra Mobile, in esecuzione di un provvedimento di unificazione di pene concorrenti, emesso dalla Procura della Repubblica di Salerno. Il giovane deve espiare la pena residua di 8 anni, 4 mesi e 9 giorni di reclusione per diverse rapine compiute negli anni scorsi. L’uomo è stato condotto presso il carcere di Salerno.

Lascia un Commento