SALERNO – Marito cambia sesso, la moglie chiede il divorzio

Una donna di 39 anni, originaria di Salerno, madre di un figlio di tre anni si appresta a chiedere il divorzio dal marito perché quest’ultimo ha cambiato sesso. Il coniuge, un professionista di 45 anni originario di Napoli, ha già chiesto al Tribunale la rettifica di sesso per lo stato civile. La coppia è sposata da sette anni e vive e lavora a Parma. La donna nel ricorso per il divorzio intende togliere al marito la patria potestà sostenendo che un padre che ha cambiato sesso non è in grado di educare un figlio secondo i principi etici e morali della famiglia. Per questo si è rivolta ad un avvocato. Secondo quanto si è appreso, il marito si è già operato in una clinica estera e ha quindi cambiato sesso, anche se attende il riconoscimento giuridico della nuova condizione.

Lascia un Commento