SALERNO – Maglia nera per lentezza nei processi civili

Le cause civili durano più a Salerno che in qualsiasi altro distretto di Corte d’Appello italiano.  Addirittura la nostra Corte d’Appello sarebbe più lenta di quella di Napoli. Tutta colpa di un tasso di litigiosità primo in Italia, pari solo a quello di Bari. É quanto emerge dal rapporto stilato dalla Banca d’Italia che assegna alla Corte d’Appello di Salerno la maglia nera della lentezza processuale. Un procedimento infatti dura in media 1259 giorni. A Salerno, su 100mila abitanti, solo 1137 si rivolgono ad un avvocato per risolvere qualsiasi vertenza. Inoltre nel capoluogo di provincia ci sono 4,5 magistrati per ogni 100mila abitanti, mentre a Napoli ce ne sono 6,8.

Lascia un Commento