SALERNO – Lite tra condomini, accoltellato un uomo

È finita nel sangue una lite scoppiata tra i condomini di un palazzo a Salerno, nella frazione alta di Giovi. Un uomo è stato accoltellato riportando ferite giudicate guaribili in 20 giorni. Tutto è cominciato poco dopo la mezzanotte, quando il cane di uno dei condomini non smetteva di abbaiare causando la reazione degli altri abitanti del palazzo, che hanno cominciato a protestare vivamente contro il proprietario dell’animale. Dalle parole si è poi passati ai fatti, uno dei condomini ha colpito con 3 coltellate alla gamba il padrone del cane. L’uomo è ora ricoverato al san Giovanni di dio e Ruggi d’Aragona di Salerno con una prognosi di 20 giorni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del comando provinciale di Salerno per i rilievi del caso.

Lascia un Commento