SALERNO – LA riabilitazione non si ferma. Raggiunto l’accordo nell’Asl Salerno

La riabilitazione non si ferma: è stato infatti ratificato all’Asl Salerno l’accordo con le Associazioni che rappresentano i Centri di riabilitazione della provincia di Salerno. Nelle scorse settimane si era temuto di non poter più erogare il servizio, del quale usufruiscono soprattutto i disabili, per carenza di fondi. Al contributo integrativo di due milioni di euro messo a disposizione dal Commissario Governativo Zuccatelli, ha fatto seguito la decisione del Commissario Straordinario De Angelis di integrare il fondo della macroarea per il mese di dicembre di un’ulteriore cospicua somma economica che permetterà a tutti i disabili della provincia di Salerno di usufruire delle necessarie cure fino alla fine dell’anno.

Lascia un Commento