SALERNO – Insulta gli agenti dopo partita, arrestato

Insulta gli agenti dopo la partita Salernitana – Martina, e viene arrestato. Protagonista della vicenda un 32enne di Salerno che è stato arrestato dalla Polizia con le accuse di resistenza, minacce e lesioni a pubblico ufficiale. L’uomo, mentre era in auto con altre due persone, al termine della partita tra i granata e il Martina ha insultato ripetutamente una pattuglia di agenti in servizio nei pressi dello stadio Arechi.

Lascia un Commento