SALERNO – Esonda il fiume Sarno, chiusa la strada 366 a Conca dei Marini

Il fiume Sarno è esondato durante la scorsa notte, in seguito alla pioggia abbondante caduta in questi giorni sul territorio. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco – con due squadre di rinforzo da Napoli – la protezione civile, i tecnici dei Comuni interessati e il genio civile. "Il fiume è esondato nei soliti punti, in cui è prevedibile che questo accada. Non c’é alcun pericolo, e la situazione è sotto controllo", rispondono alla centrale regionale della protezione civile. "I luoghi interessati dal fenomeno – spiegano ancora i tecnici – sono la periferia di Scafati, la zona Nord sulla solofrana, Castel San Giorgio e San Marzano sul Sarno". A Conca dei Marini, in costiera amalfitana, è stato chiuso al traffico un tratto della strada provinciale 366, all’altezza della frazione Vetrina, per rischio frana. Sul posto Carabinieri e Vigili del Fuoco e operai per mettere in sicurezza il costone roccioso.

Lascia un Commento