SALERNO – Due denunce per atti osceni in luogo pubblico

Una cittadina rumena di 21 anni e un 42enne della provincia di Avellino, sono stati denunciati dagli agenti della sezione volanti della questura di Salerno, per atti osceni in luogo pubblico. I due sono stati sorpresi dagli agenti, nelle ore serali dell’ultimo fine settimana, in una traversa di via Wenner, nella zona industriale di Salerno, a compiere atti sessuali in pubblico. Nel corso dell’operazione, i poliziotti hanno anche identificato 16 giovani donne, per lo più provenienti dall’est europeo; in particolare, in via Allende, sono state denunciate 4 rumene, nei cui confronti era stato emesso il Foglio di Via Obbligatorio con divieto di far ritorno nel Comune di Salerno.

Lascia un Commento