SALERNO – Due arresti della QUESTURA

Gli agenti della sezione volanti della Questura di Salerno hanno arrestato un ragazzo tunisino di 19 anni sorpreso ad armeggiare su un’autovettura parcheggiata. Alla vista dei poliziotti il ragazzo ha cercato di fuggire ma è stato bloccato e trovato in possesso di arnesi atti allo scasso e di oggetti appena rubati. Il 19enne è risultato destinatario di un provvedimento espulsivo per le pregresse inosservanze alla normativa sull’immigrazione, ed è stato quindi condotto alla Casa Circondariale di Fuorni, in attesa di giudizio per direttissima.

Inoltre i poliziotti della Sezione Volanti hanno denunciato un 57enne di Salerno responsabile del furto di alcuni prodotti in una profumeria, ed un cittadino polacco di 33 anni per resistenza a Pubblico Ufficiale e rifiuto di fornire  le proprie generalità.

Lascia un Commento

SALERNO – Due arresti della questura

Due fratelli salernitani di 20 e 25 anni, sono stati arrestati dal personale della squadra mobile per lesioni aggravate e porto di arma da fuoco. Le indagini condotte dagli agenti hanno permesso di accertare che i due nel giugno dello scorso anno, a bordo di una moto e con i volti travisati, esplosero diversi colpi di pistola, calibro 7,65, contro un garage al cui interno si trovava un uomo di loro conoscenza, con il quale avevano avuto una lite. I due arrestati sono stati condotti al carcere di Salerno.

Lascia un Commento