SALERNO – Di Napoli potrebbe non esserci questa sera al San Paolo

Pretattica o reale contrattempo? La domanda è sorta spontanea a chi, ieri, ad Eboli, ha visto, ad un certo punto dell’allenamento, Arturo Di Napoli lasciare il campo con una smorfia di fastidio ben stampata sul volto. Affaticamento muscolare si è affrettato a precisare lo staff medico non dando notizie più approfondite e particolareggiate. E allora: al San Paolo Re Artù ci sarà? Questa sera sarà regolarmente in campo? Oppure sarà costretto a dare forfait, ad abdicare a beneficio del giovane e inesperto scudiero Girardi? Il quesito sarà sciolto nell’immediatezza del confronto; previsto un provino sul verde terreno di gioco del San Paolo, a pochi minuti dall’inizio della gara di Coppa Italia. Dovesse dare forfait, Di Napoli sarebbe soltanto l’ultimo di una lunga lista di indisponibili dell’ultim’ora. Anche in considerazione del problema muscolare che ha colpito l’attaccante di Rozzano, Castori non ha sciolto tutti i dubbi di formazione che hanno caratterizzato la vigilia del derby di Coppa Italia, dubbi legati essenzialmente alle indisponibilità. Solo in difesa, abbondano le soluzioni: probabile che giochino, davanti a Pinna, Kiriazis, Fusco, Cardinale e Russo, con Marchese spostato sulla linea di centrocampo laddove ha già fatto discretamente bene a Treviso. In mediana certa la presenza di Pestrin e Tricarico, in attacco Scarpa è sicuro di una maglia, l’altra sarebbe di Re Artù, affaticamento permettendo.

Lascia un Commento