SALERNO – Deturpavano il letto del fiume Sele, denunciati

Operazione a tutela dell’ambiente da parte delle guardie del wwf Salerno e dei carabinieri di Senerchia che hanno denunciato alcune persone sorprese a prelevare legna con l’ausilio di trattori e ruspe, all’interno della Riserva Regionale Foce-Sele-Tanagro, in un tratto compreso tra Valva e Senerchia. I denunciati attraversavano il letto del fiume con i propri mezzi, alterando lo stato dei luoghi e provocando gravi danni all’intero ecosistema fluviale. I responsabili devono quindi rispondere di danneggiamento ambientale, con l’aggravante dell’area protetta.

Lascia un Commento