SALERNO – De Luca, a ottobre il 71% della raccolta differenziata

"Per ottobre la città di Salerno dovrà raggiungere il 71% della raccolta differenziata e superare la città di Novara, che oggi è la prima in Italia”. E’ l’obiettivo che il sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, ha annunciato questa mattina nel corso di una conferenza stampa per illustrare l’impegno dell’amministrazione comunale che nel giro di un anno ha raggiunto il 60% della raccolta differenziata. In un anno sono stati spesi a Salerno circa 7 milioni e mezzo di euro, e ne occorreranno altri dieci, ha detto De Luca, per consentire ai cittadini di avere a disposizione tutto l’occorrente per effettuare la raccolta, e soprattutto per ampliare il parco degli automezzi per garantire il servizio. De Luca ha anche sottolineato che il primo luglio partirà la raccolta differenziata spinta nel centro storico, mentre per le zone collinari la data d’inizio è prevista per il 15 di settembre. Infine, il sindaco ha anche annunciato che il primo impianto di compostaggio della Campania, per trentamila tonnellate di umido, sarà pronto per l’aprile prossimo.

Lascia un Commento