SALERNO – Controllori aggrediti da 8 ragazzi su un bus

Due controllori del Consorzio salernitano trasporti pubblici sono stati aggrediti da otto ragazzi sorpresi su un autobus della linea 33 Salerno-Altavilla Silentina senza il biglietto. Del fatto, avvenuto ieri in località Pagliarone di Pontecagnano, ha dato notizia il sindacato dei trasporti Fit Cisl chiedendo maggiore tutela per il personale viaggiante. I due controllori sono stati picchiati quando hanno chiesto i documenti per la compilazione delle multe. I due dipendenti del Consorzio, colpiti a calci e pugni, secondo quanto riferisce l’organizzazione sindacale, hanno dovuto fare ricorso alle cure dell’ospedale San Leonardo di Salerno. "E’ assurdo che un lavoratore che ogni mattina svolge con dignità il proprio operato venga aggredito da un branco di scalmanati", ha affermato il responsabile sindacale della Fit Cisl Matteo Cuomo.

Lascia un Commento