SALERNO – Controlli contro immigrazione clandestina, due arresti

Due arresti e due denunce a Salerno al termine di un servizio di controllo a contrasto dell’immigrazione clandestina compiuto dai Carabinieri della locale compagnia. Agli arresti sono finiti un 28enne del Senegal ed un 39enne dell’Ucraina, fermati nei pressi della stazione ferroviaria di Salerno. L’ucraino senza permesso di soggiorno era stato già espulso dal territorio nazionale lo scorso 5 giugno, mentre il 28enne africano per sottrarsi ai controlli ha tentato la fuga strattonando con calci e pugni i carabinieri, uno dei quali si è fratturato un dito. Il senegalese è stato quindi arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. Per lui anche la denuncia per il reato di clandestinità poichè senza permesso di soggiorno. Denunciato per lo stesso reato anche un marocchino.

Lascia un Commento