SALERNO – Coldiretti. Mille nuovi posti di lavoro con il rilancio delle aree mercatali

Mille nuovi posti di lavoro nell’indotto agroalimentare si potrebbero creare nella Valle del Sarno attraverso il rilancio delle aree mercatali. E’ quanto sostiene la Coldiretti Salerno che lancia la proposta sul tavolo per la attuazione del Partenariato Economico e Sociale che dovrà definire come investire oltre 70 milioni di euro. “Una occasione unica commenta Vittorio Sangiorgio- vice Presidente di Coldiretti Salerno- per programmare lo sviluppo locale di un territorio troppe volte portato all’onore delle cronache per fatti negativi ma che conserva, dice Sangiorgio, un patrimonio di imprese e di giovani che sono il vero tesoro per cui vale la pena disegnare un futuro diverso”. Nel settore agroalimentare dell’Agro nocerino sarnese sono presenti le DOP, del Pomodoro San Marzano e del Cipollotto Nocerino, e sono presenti oltre 5.000 imprese agricole che si confrontano quotidianamente con realtà sempre più complesse e globalizzate.

Lascia un Commento