SALERNO – Cerimonia intensa stamani per la Giornata della Memoria

E’ stata intensa e molto sentita la cerimonia svoltasi oggi in Prefettura a Salerno per celebrare la Giornata della Memoria che è coincisa con la consegna delle medaglie d’onore ai cittadini e militari della provincia di Salerno deportati ed internati nei campi di concentramento nazisti. Il ricordo della tragedia universale dello shoah si è unito ai ricordi personali ed alle singole tragedie dei deportati ed internati, ai quali il Prefetto Meoli, ha rivolto un pensiero di accorata fratellanza nella condivisione della loro esperienza che, si legge in una nota “contribuisce a raccontare il senso di questa triste pagina della storia dell’umanità ed a stimolare una giusta riflessione su significati della pace e del rispetto della vita umana”. Nel corso della cerimonia, il Prefetto ha consegnato 24 medaglie a cittadini salernitani, molti ancora in vita, altri ricordati attraverso i familiari.

 

Lascia un Commento