SALERNO – Camorra. Sorveglianza speciale per un pluripregiudicato in carcere

Il Tribunale di Salerno ha disposto la misura della Sorveglianza Speciale per 3 anni, nei confronti del pluripregiudicato Giuseppe Celentano, di 53 anni, con obbligo di soggiorno nel comune di Cava de’ Tirreni. L’uomo, arrestato nel 2005, era il promotore e l’organizzatore di un’associazione a delinquere di stampo camorristico, attiva a Vietri e Cava, e dedita all’imposizione di tangenti, anche attraverso intimidazioni eseguite con attentati dinamitardi. Per questo motivo, Celentano fu arrestato nel dicembre del 2008, insieme a numerosi altri associati nell’ambito dell’Operazione Drago. La misura di prevenzione è stata notificata in carcere e sarà applicata quando Celentano, al termine della pena, sarà rimesso in libertà.

Lascia un Commento