SALERNO – Baaria vince la 63esima edizione del Festival del Cinema

La giuria della 63sima edizione del Festival Internazionale del Cinema di Salerno ha assegnato a Baaria di Giuseppe Tornatore il Gran Trofeo Golfo di Salerno "Ignazio Rossi". Il Festival ha poi premiato per la sezione lungometraggi "Oggi Sposi" di Luca Lucini, per la categoria medio metraggi "Arrivederci" di Valeriu Jerenghi e per i corti "Il re dell’Isola" di Raimondo Della Calce. A Emilio Solfrizzi è stato assegnato il "Celluloide d’oro" per l’interpretazione in "Piede di Dio" di Luigi Sardiello mentre a Giorgia Wurth, Benedetta Vallanzano, Fabio Greco e Sara Tommasi è andato il trofeo per migliori attori emergenti. Il Premio della Giuria popolare è andato al film "torno a vivere da solo" di Jerry Calà. Arechi d’oro per le fiction "Un medico in famiglia" e "I Cesaroni" e "Celluloide d’oro" a Carlo Bixio quale produttore cinetelevisivo dell’anno.

Lascia un Commento