SALERNO – Attentato di Kabul, il cordoglio di Cirielli

Sono tanti i messaggi di cordoglio per l’attentato di Kabul in cui oggi hanno perso la vita 6 militari italiani ed altri 4 sono rimasti feriti. Il Presidente della Provincia di Salerno, Edmondo Cirielli, in una nota, partecipa al dolore della famiglia Randino, per la tragica scomparsa del giovane paracadutista della Folgore Massimiliano, la cui famiglia vive a Nocera Superiore. Il caporal maggiore salernitano era impegnato nella missione di pace ed è una delle sei vittime dell’infame atto criminale di oggi. Cirielli che è anche presidente della Commissione Difesa della Camera ha annunciato che al più presto si recherà in Afganistan, insieme ad una delegazione parlamentare, per ribadire ai nostri militari che lo Stato e la Patria sono vicini al loro impegno per la pace e per la sicurezza dell’Italia. il presidente della Provincia di Salerno, inoltre ringrazia il Sindaco di Nocera Superiore, Gaetano Moltalbano, per aver disposto il lutto cittadino e per le altre iniziative indette per onorare la memoria del nostro eroe, caduto nell’adempimento del dovere”.

Lascia un Commento