SALERNO – Arrestato un 32enne rumeno per stalking

Un cittadino rumeno di 32 anni è stato arrestato a Salerno con l’accusa di stalking nei confronti dell’ex fidanzata di 41 anni, romena come lui. Il personale dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura, ha sorpreso l’uomo in via Silvio Baratta mentre si rendeva protagonista dell’ennesimo atto persecutorio nei confronti della donna che lavora come bandante per una persona anziana. Il rumeno si è presentato sotto l’abitazione, citofonando insistentemente per convincerla a scendere in strada per incontrarla. In passato, stando alle indagini dei poliziotti, l’arrestato è stato autore di continue molestie ed atti persecutori contro la donna con la quale aveva avuto una breve relazione tre anni fa. In seguito a querela il Questore di Salerno, aveva già emesso un provvedimento di ammonimento nello scorso mese di luglio. Ora è scattato l’arresto e il processo con rito direttissimo.

Lascia un Commento