Salerno, aggredirono i vigili urbani sul lungomare. Condannati due egiziani

Sono stati condannati a sei e otto mesi, i due uomini di nazionalità egiziana che il 29 ottobre scorso aggredirono alcuni agenti del Comando di Polizia Municipale di Salerno sul lungomare Trieste.

La sentenza è giunta nei giorni scorsi nell’udienza presieduta dal giudice Trivelli. I due imputati erano accusati di violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale commessi nei confronti degli agenti intervenuti.

I due opposero un forte diniego e attiva di resistenza all’identificazione in quanto precedentemente coinvolti in una rissa e in stato di forte ubriachezza.

Lascia un Commento