SALERNO – Aeroporto: Strianese denunciato dalla Gan per estorsione

Ancora guai per l’aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi e per l’ex Presidente del consorzio di gestione Augusto Strianese. Nonostante non sia stato ancora notificato alcun avviso di garanzia, il presidente dell’ente camerale di Salerno compare nel registro degli indagati della Procura salernitana in seguito ad una denuncia presentata dall’ex responsabile della Global Aviation Network, Guglielmo Rapicano, per estorsione. La notizia era uscita fuori già lo scorso settembre durante un fuori onda durante un’intervista rilasciata al programma televisivo “Le Iene”. Nonostante il legale di Strianese neghi l’esistenza di un avviso di garanzia nei confronti del suo assistito c’è la conferma della chiusura delle indagini condotte dal sostituto procuratore Vincenzo Senatore, lo stesso che lo aveva trascinato nella vicenda Airsal, che si era conclusa con un’assoluzione. La bufera giudiziaria però è in atto e rischia di trascinare dentro anche altri membri del consorzio e della società di gestione dello scalo, nonchè alcuni esponenti dell’ente camerale.

Lascia un Commento