SALERNITANA – Vicino l’ingaggio di Iunco e Greco

Ora ci ha preso gusto. Scatenata sul mercato di riparazione, la Salernitana conta di definire al più presto altre tre trattative in entrata. Perso Matteini, che è andato al Rimini nell’operazione Vantaggiato, la società granata sta per chiudere l’ingaggio di Antimo Iunco dal Chievo Verona. Con società e giocatore l’accordo è stato in pratica già definito, ora c’è da sistemare solo qualche dettaglio. Seconda punta, abile anche sotto rete, Iunco approderà alla corte di Mutti con il fiero proposito di riscattare il momento poco felice attraversato a Verona. Ma il potenziamento del settore offensivo non si ferma all’ingaggio di Iunco perchè, sfumato Spinesi, Fabiani ha virato con prepotenza su Giuseppe Greco di proprietà del Genoa ma attualmente in parcheggio a Pisa. Prima punta di apprezzato valore, Greco che fino ad oggi ha messo a segno cinque gol con la maglia nerazzurra, ha già dato il suo assenso di massima al trasferimento alla corte di Mutti. Terza ed ultima trattativa in via di definizione quella che riguarda il terzino Del Prete dal Siena. Non appena il club toscano avrà messo definitivamente a posto le sue cose darà il via libera alla cessione del duttile difensore di fascia. Per la porta granata restano in piedi le candidature di Sicignano, Avramov, Eleftheropoulos e Rosati. Tra oggi e domani Giannone e Piccioni potrebbero approdare alla Samb. Il Cittadella segue Turienzo che però sarebbe stato già promosso alla Paganese. In uscita anche due tra Ciarcià, Russo, Tricarico e Giampà.

Lascia un Commento