Sala Consilina (SA) – Volley. Puntotel sconfitta in trasferta

Amara sconfitta della Puntotel Sala Consilina che perde malamente in trasferta contro il Noicattaro nella dodicesima giornata di andata del campionato di volley femminile di serie B2. Le ragazze salesi escono sconfitte per 3 a 1 dal Palazzetto “Sandro Pertini” contro una squadra, il Noicattaro, che naviga nei bassi fondi della classifica. Nessuna giustificazione per le atlete della Puntotel che non sono mai entrate in partita. Già dalle prime battute di gioco si è capito che la Puntotel non era la squadra che nell’ultima di campionato, prima della sosta, aveva battuto il Sarno. In Puglia si è rivista la Puntotel di inizio campionato con le pallavoliste salesi scese in campo senza concentrazione, senza carica agonistica e, soprattutto, con un inspiegabile atteggiamento rinunciatario. Nel primo set si è vista una sola squadra in campo, il Noicattaro che, senza strafare e profittando dei continui errori nei fondamentali da parte delle salesi, si è sbarazzato della Puntotel vincendo per 25 a 16. Nel secondo set le padrone di casa aggrediscono immediatamente le bianco rosse che subiscono un break di 11 a 5 confermando di essere in giornata negativa. Mister Iannarella prova a dare una scossa alle sue con l’ingresso di Francesca Mele che sostituisce in cabina di regia una spenta Simona Ancora. Ma le cose non cambiano. Il Noicattaro continua ad incamerare punti aggiudicandosi il secondo set con il punteggio di 25 a 19. Anche la terza frazione di gioco inizia in maniera catastrofica per la Puntotel che subisce un parziale di 8 a 1. Poi con uno scatto di orgoglio le salesi risalgono la china e riescono a rimanere in partita. Moira Giovino prende per mano la squadra e la trascina alla vittoria della terza frazione di gioco per 25 a 23. Il quarto set, poi, che doveva essere quello del riscatto per le salesi, vede, invece, le padrone di casa sempre in testa sino alla fine. Il Noicattore vince, infatti, il quarto set per 25 a 21 incamerando tre punti preziosi. La Puntotel, invece, ritorna a casa a mani vuote dopo aver disputato la peggiore partita della stagione. E così la Puntotel rimane ferma a quota 18  occupando sempre una posizione di centro classifica.   Intanto la società salese, dopo la brutta sconfitta pugliese, annuncia in settimana provvedimenti. E’ su tutte le furie il vice presidente, Bruno Vocca, il quale sottolinea che, “la squadra non mi è piaciuta soprattutto per l’atteggiamento abulico con cui è stato affrontato il match. Abbiamo perso senza combattere consegnando la vittoria su un piatto d’argento alle nostre avversarie. Analizzeremo la sconfitta anche con il mister e, se emergeranno colpe specifiche, agiremo di conseguenza”. Della trasferta pugliese l’unica nota positiva per la Puntutel è stato l’esordio del neo acquisto, la schiacciatrice Marika Di Prisco proveniente dal Mercato San Severino. Pur essendo giunta a Sala Consilina soltanto un giorno prima della gara, la Di Prisco è riuscita a disimpegnarsi bene.

Lascia un Commento