Sala C. (SA) – Volley. La Puntotel vince ancora

Primo posto in classifica, imbattuta da inizio campionato con nove vittorie consecutive e migliore media punti.

Merita davvero un “dieci e lode” la Puntotel Sala Consilina che, spinta da un grande pubblico, ha battuto la Hermaea Olbia volando al comando della classifica del girone “F” del campionato nazionale di serie B2 di volley femminile.

C’è voluto poco più di un’ora di gioco perché la Puntotel  avesse ragione della squadra sarda in quello che gli addetti ai lavori hanno definito un big match. Un 3-0 netto della squadra salese che, spinta dal tifo incessante dei propri tifosi,  ha vinto fra le mura amiche del Palapozzillo, giocando ancora una volta una pallavolo di alto livello. Al Palapozzillo si è vista una Puntotel perfetta in tutte e tre le frazioni di gioco in una gara di alto contenuto tecnico ed agonistico.

Nel primo set (25/13), sin dalle prime battute di gioco, le ospiti vengono sorprese dai ripetuti attacchi vincenti delle padrone di casa che hanno sempre dominato dal primo al 25esimo punto.  Anche nella seconda frazione di gioco, le bianco rosse non hanno mai lasciato l’iniziativa all’Olbia che soltanto nella fase centrale del set tenta una timida reazione che, però, viene immediatamente ridimensionata e bloccata dalla Puntotel, che si aggiudica il secondo parziale con il risultato di 25/17. Nel terzo set, poi, la tenacia, la grande voglia di vincere e, soprattutto, l’alto spessore tecnico delle pallavoliste di Sala Consilina sono stati gli elementi caratterizzanti, grazie ai quali le salesi vincono set (25/12) e partita.

Difficile ed imbarazzante scegliere chi fra le padrone di casa meriti la palma della migliore. Le ragazze di mister Iannarella hanno dato il massimo, sicché sono tutte meritevoli di una menzione particolare, da capitan Troiano, alle schiacciatici Felicetti e Giovino, alle centrali Radice, Vincenti e Farenga, per continuare con le palleggiatrici Coppola e Gramaglia, la opposta Colarusso ed, infine, con il libero Micca. Insomma una vittoria da dividere in maniera eguale tra tutto il roster salese.

 “Abbiamo giocato un match di grandissimo livello – afferma coach Iannarella. Ho visto una pallavolo di una bellezza incredibile. La mia squadra ha giocato con la testa e con il cuore. Una vittoria che vogliamo dedicare tutti insieme al nostro pubblico che ci ha dato una grande spinta. E’ stato il vero valore aggiunto. Un pubblico così vorrebbero averlo tutti”.

Effettivamente le bianco rosse di Sala Consilina si sono sbarazzate con molta autorità delle avversarie che ritornano in Sardegna assai ridimensionate dalla superlativa prestazione delle atlete della Puntotel, compagine che viene considerata la meglio attrezzata del girone “F”. 

Intanto in casa Antares si sta vivendo un momento sportivo davvero straordinario. Oltre alle vittorie della prima squadra, soddisfazioni arrivano anche dal settore giovanile con la IDROSUD che sta dominando nel campionato under 16. Le giovani pallavoliste del vivaio Antares, grazie ad una serie di vittorie, guidano la classifica del proprio girone.

Insomma, le gesta delle atlete di Sala Consilina stanno facendo sognare tutti gli appassionati del volley rosa dell’intero Vallo di Diano.

Lascia un Commento