Sala C. (SA) – Volley. Ancora una vittoria per la Puntotel

E’ terminata con una standing ovation la diciottesima vittoria consecutiva della Puntotel Sala Consilina che con il netto risultato di 3-0 ha regolato, in casa, la pratica Nautilus Cali Roma.

I circa cinquecento spettatori presenti sulle gradinate del Palapozzillo hanno salutato, dunque, tutti in piedi e con scroscianti applausi l’ennesima vittoria del “rullo compressore” Puntotel.  Una vittoria con cui le bianco rosse confermano la leaderschep del girone “F” del campionato nazionale di volley femminile di serie B2.

La cronaca dell’incontro vede le padrone di casa partire subito all’attacco aggredendo le ospiti che subiscono la grinta della Puntotel. Nel corso della prima frazione di gioco, terminata 25/20, le ragazze romane cercano di opporsi al maggiore tasso tecnico del sestetto salese con il risultato che in campo si vede un piacevole gioco che diverte il pubblico sugli spalti. Nel secondo set, soprattutto nella fase centrale, la Puntotel subisce il ritorno delle ospiti che però alla fine devono piegarsi con il parziale di 25/23. Nella terza ed ultima frazione, poi, in scioltezza la Puntotel incamera, per  25/14,  

la diciottesima vittoria consecutiva stagionale. Ad onor di cronaca bisogna sottolineare che la capolista Sala Consilina contro il Nautilus ha disputato una gara un po’ sotto tono e lontana dai soliti standard ma, comunque, le ragazze di Iannarella si sono dimostrate più concrete nei momenti decisivi della gara rispetto alle ospiti.

La Puntotel si conferma, pertanto, in vetta del proprio girone nel ventesimo turno di campionato, il quinto del girone di ritorno, mantenendosi a + 3 dal Divino Amore, seconda della classe che ha però disputato una partita in più del Sala Consilina.

“Continuiamo a rimanere saldamente in testa alla classifica, dice il vice presidente dell’Antares, Bruno Vocca. Non abbiamo perso neanche una gara dall’inizio della stagione merito del nostro coach e delle ragazze che stanno dimostrando di essere dei professionisti esemplari. Rimaniamo fiduciosi per il prosieguo del campionato che è ancora molto lungo, conclude Vocca”.

Intanto il roster salese già si prepara al big match di sabato prossimo che propone la difficile trasferta a Manoppello, in provincia di Pescara, contro il Tralfo Arabona. Le abruzzesi, con 36 punti, puntano all’obiettivo play off e quindi sarà una gara dove le padrone di casa faranno di tutto per ottenere la vittoria.

 

Lascia un Commento