Sala C. (SA) – Una denuncia per furto aggravato

Un cittadino serbo residente a Secondigliano, di 30 anni, è stato denunciato dai carabinieri di Sala Consilina, perché ritenuto responsabile di furto aggravato. Nel mese di novembre dello scorso anno, lo straniero entrò in casa di un pensionato di Sala Consilina e rubò un bracciale in oro del valore di circa 2000 euro. 

 

Sempre a Sala Consilina, i militari hanno sottoposto a fermo amministrativo un auto in quanto sprovvista di tagliando assicurativo. Dagli accertamenti è emerso che la copertura assicurativa risultava scaduta da oltre 6 mesi.

Lascia un Commento