ROMA – Sanità. Approvato il riparto del fondo sanitario nazionale

Approvato, dopo un maratona di due giorni, il riparto del fondo sanitario nazionale. In base all’accordo le regioni si divideranno risorse nette per circa 103 miliardi di euro, utili al finanziamento dei cosiddetti Lea, livelli essenziali di assistenza. Alla Regione Campania vanno 9 miliardi e 580 milioni di euro, alla Basilicata 1 miliardo e 22 milioni di euro, alla Calabria 3 miliardi e 403 milioni. Per la cronaca la quota maggiore di risorse per la sanità va alla Lombardia con una quota pari a 16 miliardi e 660 milioni.

Lascia un Commento