ROMA – Protesta dei lavoratori della scuola campana

I lavoratori della scuola campana manifestano oggi a Roma davanti al ministero della Pubblica Istruzione, contro i tagli d’organico, che nella sola Regione Campania riguardano 3.500 unità tra personale docente, amministrativo, tecnico ed ausiliario. La protesta è stata indetta dai sindacati della scuola aderenti a Cgil, Cisl e Uil, Snals-Confsal e Gilda della Campania. "È necessaria una inversione di rotta: dicono i sindacati, il Governo, deve mettere tra le sue priorità la difesa e lo sviluppo dell’istruzione pubblica e, in particolare, quella del Mezzogiorno".

Lascia un Commento