ROMA – L’Aglianico del Vulture riceve la DOCG

L’Aglianico del Vulture ha ottenuto la Denominazione di origine controllata e garantita, approvata ieri a Roma dal Comitato nazionale vini riunitosi nella sede del Ministero delle Politiche agricole. Nei prossimi giorni il decreto sarà pubblicato sulla Gazzetta ufficiale, concludendo così l’iter tecnico per il riconoscimento del marchio Docg che pone l’Aglianico nell’elenco dei più importanti vini italiani

Lascia un Commento