ROMA – Istat, la popolazione italiana a 60 milioni, 6,5% gli stranieri

Aumenta la popolazione italiana, ma il merito è per lo più delle famiglie di immigrati. È quanto emerge dal bilancio demografico 2008 dell’istat, secondo cui lo scorso anno la popolazione italiana si è portata a 60 milioni e 45 mila unità: 30,8 milioni sono donne, 29,1 milioni uomini. In termini percentuali, il totale della popolazione è cresciuto dello 0,7% rispetto al 2007, ma questa percentuale é da attribuire per lo più proprio agli stranieri. La quota di stranieri residenti in Italia si è portata al 6,5%, rispetto al 5,8% del 2007. Anche i bambini nati nel 2008 sono in aumento. Lo scorso anno sono nati oltre 576mila bambini. Ma anche in questo caso il forte aumento si registra fra i nuovi nati stranieri: passati dall’1,7% del 1995 al 12,7% del 2008.

Lascia un Commento