ROMA – 20 mila negozi in meno a fine anno. In Campania chiusi 636 esercizi commerciali

Migliora leggermente la stima sulla caduta dei consumi alla fine dell’anno, da un -1,9% calcolato a luglio all’attuale -1,8%, ma l’impatto sull’economia reale rimane pesante: in Italia alla fine dell’anno saranno 20 mila i negozi in meno. A fine settembre in Campania risultavano chiusi 636 negozi, altri 217 in Basilicata e 522 nella vicina Calabria. E’ quanto risulta da un’indagine condotta dall’ufficio studi di Confcommercio, presentata ieri nel corso di una conferenza sullo stato della crisi nel Paese. Dallo studio emerge come tutte le Regioni perdano punti vendita, ma la "maglia nera" va alla Sicilia, dove mancano all’appello 2.400 negozi.

Lascia un Commento