Roccagloriosa (SA) – Il museo diventa museo di interesse regionale

Il museo di Roccagloriosa, nel Cilento, è stato promosso dalla giunta regionale della Campania, che da istituto delle “Raccolte museali archeologiche”, gli ha attribuito lo status di ‘museo di interesse regionale’. Il museo del piccolo centro cilentano custodisce numerosi reperti archeologici lucani risalenti al quarto e al terzo secolo avanti Cristo, ritrovati nel territorio comunale di Roccagloriosa. "Si tratta di un grande passo avanti per la crescita e l’affermazione del nostro museo, oltre che un riconoscimento importante", ha commentato il sindaco Gerardino Cavaliere. Intanto, l’amministrazione comunale ha chiesto un finanziamento di 5 milioni alla Regione Campania per completare il parco archeologico di epoca lucana.

Lascia un Commento