Roccadaspide (SA) – Istituito il Catasto delle aree percorse dal fuoco

Dopo i numerosi incendi che l’estate scorsa hanno distrutto gran parte del patrimonio boschivo del Cilento, anche il comune di Roccadaspide ha istituto il catasto delle aree percorse dal fuoco, come impone la normativa in materia. L’elenco redatto dal comune cilentano comprende la località Case Gorga, colpita da un incendio scoppiato lo scorso 27 agosto, ma vi sono menzionate anche le aree del territorio rocchese percorse dal fuoco a partire dal 2003. Le zone che rientrano nel catasto non possono avere una destinazione diversa da quella preesistente all’incendio per almeno 15 anni, è inoltre vietata per 10 anni la realizzazione di edifici e infrastrutture per insediamenti civili ed attività produttive. Per lo stesso periodo di tempo sono vietati anche il pascolo e la caccia.

Lascia un Commento