Rionero (PZ) – Sciopero Gaudianello, sorpresi gli amministratori

Sono in sciopero oggi i 120 dipendenti dello stabilimento di Rionero in Vulture della Gaudianello. La protesta è contro il piano di riorganizzazione ma l’amministratore delegato, Alberto Alfieri, si è dichiarato sorpreso della protesta che potrebbe nascondere l’interesse di indebolire il valore dell’azienda, in fase di cessione. Gaudianello produce circa 300 milioni di bottiglie di acqua minerale all’anno, che finiscono quasi tutte sul mercato italiano. Alfieri ha spiegato che il piano di riorganizzazione aziendale è stato illustrato ai sindacati da tempo e non prevede licenziamenti oltre le due soppressioni in area commerciale, per giustificato motivo oggettivo. Il consiglio di amministrazione sta studiando la possibilità di trasferire all’esterno la logistica, ma tutelando l’occupazione. Intanto, il presidente della società, Emanuele D’Innella, domani sarà a Rionero in Vulture per incontrare i lavoratori della Gaudianiello e rassicurarli sulle intenzioni e i programmi dell’azienda

Lascia un Commento