POTENZA – Woodcock saluta la città prima di andare a Napoli

Un lungo applauso dei rappresentanti delle forze dell’ordine, del personale amministrativo e dei magistrati del Tribunale di Potenza ha salutato l’ultimo giorno di lavoro nel capoluogo lucano per il pm Henry John Woodcock, che da lunedì prenderà servizio a Napoli dopo dieci anni trascorsi nel capoluogo lucano. "Siete stati la mia famiglia per tanto tempo – ha detto Woodcock – e questa sarà l’immagine che porterò con me". Nel suo discorso di saluto il pm rivolgendosi ai suoi collaboratori ha parlato di dieci anni di convivenza, in senso civilistico e matrimoniale. Nessun accenno invece alle inchieste che lo hanno portato sotto i riflettori, dall’arresto nel 2006 di Vittorio Emanuele di Savoia a quello di Fabrizio Corona l’anno successivo nell’inchiesta vallettopoli.

Lascia un Commento