POTENZA – Trasportava dal salernitano pesce congelato da vendere al mercato, denunciato

Un pescivendolo di 48 anni della provincia di Salerno è stato denunciato dalla Polizia stradale ed il carico di prodotto ittici che trasportava su un furgone è stato sequestrato. L’uomo è stato sorpreso in un’area di sosta del raccordo autostradale Potenza-Sicignano degli Alburni, mentre toglieva da alcune confezioni pesce congelato per trasferirlo in cassette che avrebbe trasportato poi in un mercato del pesce di Potenza, per venderlo come prodotto fresco. Oltre al pescivendolo, la Polizia ha denunciato il titolare di un’azienda specializzata nell’allestimento delle celle isotermiche perché quella montata sul furgone aveva documenti falsi in riferimento al trasporto di derrate deperibili e dati identificativi difformi da quelli annotati. Il personale dell’azienda sanitaria ha esaminato il pesce sequestrato accertando che era stato tenuto in cattivo stato di conservazione.

Lascia un Commento