POTENZA – Smantellato market della droga, un arresto

Un market della droga è stato smantellato a Potenza dai carabinieri che hanno avviato le indagini in seguito al ritrovamento, il 27 agosto scorso, di una ragazza, nel parco di Montereale, in preda ad una crisi da overdose da eroina. I carabinieri hanno scoperto un andirivieni di ragazzi in un appartamento di Potenza, e vi hanno fatto irruzione, scoprendovi sul tavolo della sala da pranzo, una grande quantità di capsule e di siringhe, alcune già utilizzate, mentre altre erano pronte per l’uso. Le manette sono scattate per Luca Labella, 41enne di Potenza, pregiudicato, tossicodipendente. L’uomo deve rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Dai controlli è emerso che Labella deteneva in casa 30 grammi di eroina; 10 siringhe contenenti eroina già pronte per essere iniettate; oltre cento siringhe non ancora utilizzate; alcune confezioni di narcan; oltre seicento cilindretti vuoti; e la somma contante di 1.250 euro, provento dell’attività di spaccio. Dall’operazione inoltre, 6 persone sono state segnalate quali assuntori.

 

Lascia un Commento