POTENZA – Sequestrati beni ad esponente clan Quarantino

É stata denominata Iena 2, l’ennesima operazione del Ros e dei carabinieri del comando provinciale di Potenza, portata a termine nei confronti del clan mafioso Quarantino-Martorano. I militari hanno messo a segno un nuovo sequestro di beni nei confronti di Giovanni Alberto Quarantino, esponente di spicco dell’omonimo clan, confiscando una serie di auto e moto di grossa cilindrata. Il valore dei beni sequestrati ammonta a circa 100mila euro. L’intervento, messo in atto in prosecuzione di un’articolata attività investigativa condotta dal Ros ha indebolito ulteriormente l’organizzazione mafiosa da tempo finita nel mirino della magistratura potentina.

Lascia un Commento