POTENZA – Scuola. Studenti in classe, ma zaini fuori

Proseguono le proteste del mondo della scuola. Questa mattina gli studenti del liceo scientifico "Galilei" di Potenza hanno lasciato gli zaini appesi alle ringhiere esterne della scuola, come simbolo di protesta. Gli studenti sono quindi entrati "solo per eleggere – hanno spiegato – i rappresentanti alla Consulta provinciale". In mattina, inoltre, sono stati organizzati un corteo per le vie della città, e lezioni all’aperto nel centro storico. Nell’aula magna del Campus universitario di Macchia Romana è prevista infine un’assemblea con studenti, docenti e famiglie.

Lascia un Commento