POTENZA – Salta per tre volte l’elezione del presidente del consiglio

Dopo due tentativi andati a vuoto, anche nella seduta di oggi, il consiglio comunale di Potenza non è riuscito ad eleggere il suo presidente, nonostante un lungo dibattito tra forze politiche di maggioranza e opposizione. I gruppi di opposizione di centrodestra, infatti, in segno di protesta per non essere stati coinvolti nella scelta del candidato, non hanno partecipato al voto ed hanno abbandonato l’aula. Hanno votato solo i 27 consiglieri della maggioranza di centrosinistra, il cui candidato, Roberto Galante (Idv), ha ottenuto 25 preferenze, due in meno del quorum richiesto dallo statuto comunale. Una scheda è risultata nulla ed un’altra in bianco.

Lascia un Commento