POTENZA – Protesta dei lavoratori Argaip

Due lavoratori dell’Argaip si sono incatenati questa mattina davanti alla sede di un’azienda che gestisce i servizi nelle aree industriali per conto del consorzio Argaip, per protestare contro il mancato pagamento di due stipendi. In totale, secondo quanto reso noto dal segretario della Uilm-Uil, Vincenzo Tortorelli, sono oltre 70 i lavoratori del consorzio in attesa di pagamenti arretrati. Tortorelli e i dirigenti della Fim-Cisl hanno chiesto alla Regione la convocazione di un incontro per risolvere i problemi dell’Argaip.

Lascia un Commento