POTENZA – Potenza-Perugia, daspo per 3 ultrà

Il questore di Potenza ha emesso per 3 ultrà della squadra il divieto di entrare allo stadio per 3 anni. Il Daspo è stato deciso in seguito alle immagini girate durante gli incidenti conseguenti alla partita Potenza-Perugia, giocata il 5 ottobre scorso e finita con la vittoria della squadra umbra per 2-1. I tifosi in questione sono stati "ritratti in atteggiamenti violenti o comunque incitanti alla violenza".  Dopo la gara, ultrà del Potenza lanciarono pietre contro due pullman carichi di tifosi del Perugia: le forze dell’ordine intervennero lanciando anche un lacrimogeno. Un funzionario della Polizia e un ufficiale dei Carabinieri furono colpiti da pietre e riportarono lesioni guaribili in tre e sette giorni. Il provvedimento del questore di Potenza dovrà ora essere convalidato dal gip del Tribunale.

Lascia un Commento