POTENZA – Ordinanza del sindaco vieta calcetto e skateboard nel centro storico

Calcio e skateboard vietati nel centro storico di Potenza. E’ quanto stabilisce una ordinanza del sindaco del capoluogo lucano, Vito Santarsiero, in base alla quale non si potranno più fare fide di calcetto tra i vicoli del centro storico della città e nel parco comunale della villa di Santa Maria, così come non si potrà più andare sullo skateboard, pena "il sequestro delle attrezzature" e una multa compresa tra i 25 e i 500 euro. Nel centro storico della città il divieto è previsto nell’area adiacente il Palazzo di città e in alcune aree e strade, compresa via Pretoria, la più frequentata del capoluogo dai pedoni.

 

Lascia un Commento