POTENZA – Elezioni. Alcuni non votano per protesta

Si elegge il sindaco anche in 7 comuni della provincia di Potenza dove per le politiche l’affluenza è altrettanto in calo: il 56,86% contro il 61,5 delle politiche 2006. Ieri le operazioni di voto si sono svolte in maniera regolare tranne qualche caso di persone che hanno rifiutato di votare per protesta con la legge elettorale vigente – che non prevede l’espressione della preferenza. Ricordiamo che i seggi già sono aperti per la seconda ed ultima giornata fino alle 15. Subito dopo comincerà lo scrutinio delle politiche mentre domani alle 15 avverrà lo spoglio per le amministrative.

Lascia un Commento