POTENZA – Attivato al San Carlo l’ambulatorio codici bianchi

Attivato all’ospedale San Carlo di Potenza l’ambulatorio dei “codici bianchi” allo scopo di ridurre il ricorso improprio al pronto soccorso. L’ambulatorio sarà attivo per tre ore al giorno con l’intervento di personale dello stesso ospedale. La misura è stata indicata dal Sottosegretario alla Salute, Ferruccio Fazio, per garantire l’accesso alle cure non in base all’ordine di arrivo, ma a seconda della gravità delle condizioni dei pazienti. Il grado di urgenza di ogni paziente é rappresentato da un codice colore assegnato all’arrivo, dopo una prima valutazione di un infermiere specializzato. I codici "rosso e arancione sono destinati ai pazienti più gravi", mentre quello bianco individua il soggetto che non necessita del pronto soccorso e che può rivolgersi al proprio medico curante.

Lascia un Commento