POTENZA – Assolto uomo rinviato a giudizio per violenza sessuale

Rinviato a giudizio con l’accusa di abuso sessuale su una minorenne, un uomo di 50 anni, di Vietri di Potenza è stato assolto dal Tribunale perché il fatto non sussiste. Lo ha reso noto il difensore dell’imputato, l’avvocato Savino Murro. Per l’uomo il pubblico ministero aveva chiesto la condanna a cinque anni e quattro mesi di reclusione.

 

Lascia un Commento